Header

GIONTA: 6
Chiamato alla normale amministrazione si fa trovare pronto nell'unica occasione pericolosa.

SCUDERI:6,5
Partita di spessore per il giovane difensore che ha tenuto il campo con sicurezza e disinvoltura.

PIRAS: 6
Costantemente proiettato in fase offensiva manca di precisione nell'ultimo passaggio, ma si guadagna ampiamente la sufficienza.

ZARO: 6
Ha poche occasioni per mettersi in mostra in quanto l'attacco avversario non è irresistibile. Fa il suo compito con diligenza, senza picchi e senza flessi.

GARBINI: 7,5
Un voto in più per il goal ( potevano essere due visto il dubbio annullamento di un'altra rete). Sbaglia un solo pallone in tutto il match al 28esimo del primo tempo. Per il resto partita perfetta con grande disponibilità nella fase propositiva che lo vedono come punto di riferimento del reparto arretrato.

BARZAGHI: 6-
Non è il miglior Barzaghi e lo si vede verso fine gara quando fisicamente va in sofferenza. Ancora ininfluente in fase offensiva dove c'è sempre ma con scarsi risultati.

DI SABATO: 6,5
Lavoro oscuro ma di grande spessore per il motorino pensante dei tigrotti che raccorda la squadra con intelligenza.

PEDONE: 6+
Migliorato rispetto alle ultime presenze va in affanno sul finale piegandosi ai crampi.

COLOMBO: 9
Due punti in più per i due goal che incorniciano una prestazione perfetta. Il giocatore di oggi è stata la fotocopia a colore di quel Colombo sbiadito delle ultime partite.

GHERARDI:6,5
Prestazione convincente dell'esperto attaccante che sta ritrovando lo smalto migliore per un finale di stagione da protagonista

SANTANA: 7,5
Un punto in più per il goal, peraltro pregevole nell'esecuzione e tanta sostanza che spazza via  la leziosità del recente passato.

MISTER JAVORCIC: 7
Vince in goleada, in campo si vede la sua mano, motiva i giocatori e crea il gruppo. Insomma, più di così...



0 commenti: