Header

Il giudice sportivo ha spedito una raccomandata con destinazione via Cà Bianca con l'importo di 600 euro. Multa a causa della presenza di alcuni tifosi bustocchi nell'"area mista", del campo sportivo di Scanzorosciate,leggasi spiazzo antistante gli spogliatoi. L'invasione dei tifosi aveva obiettivi pacifici, al di là di qualche colorito scambio di battute con il personale, ma la voce è corsa ed è arrivata fino all'inflessibile giudice sportivo che ha punito la società bustocca. Un occhio si poteva chiudere, visto che per 90 minuti i tifosi ospiti non hanno di fatto potuto vedere la partita, in quanto relegati in una gabbia a livello del terreno di gioco con l'unico confort di qualche sedia stile gelateria all'aperto. Non che questo giustifica l'altro, ma almeno ne dovrebbe diluire la gravità. I tifosi hanno chiuso un occhio per la location non certamente da business class, altri potevano far finta di niente, visto che alla fine nulla è accaduto.
Flavio Vergani

0 commenti: