Header

GUADAGNIN: 6
Da rivedere sul goal dei locali, ma alla fine si "guadagnin"la pagnotta

SCUDERI: 6
Sempre sugli scudi, anche se soffre qualche ribaltone ospite

GALLI: 6,5
Il Rezzato ha tanti galli nel pollaio, la Pro Patria uno solo, ma basta e avanza

COTTARIN: 6,5
Corre, corre e ancora corre, non è mai  Cotto(rin)

ZARO: 7,5
Il profumo della vittoria è firmato Zara, anzi...Zaro

PETTARIN: 7
Canta nel coro, ma quando fa l'acuto si sente che è un "do" di Pettorin

GAZO: 7
Corre, lotta, imposta, difende, del resto non gliene frega un "gazo"

PEDONE: 7
Il pedone corre sulle strisce pedonali e intanto asfalta il Lumezzane.

MOLNAR: 7,5
 Corsa, precisione e concentrazione le voci della fattura emessa dal croato. Totale 7,5 più iva...anzi, più "Ivo"

GUCCI: 7,5
Un goal firmato Gucci fa da anteprima alla collezione autunno-inverno.

ARRIGONI: 7,5
Dorme un ora in più per l'ora solare e gli sembra di sognare quando gli viene chiesto di fare l'attaccante. Si dimostra una garanzia. Come non poteva esserlo? I seniors ricorderanno che a scatola chiusa si compra solo "Arrigoni".

MISTER JAVORCIC: 8
Dopo la rifinitura aveva confidato, dietro giuramento di non scriverlo, che l'assenza di Santana lo aveva ispirato per una sorpresina al Lumezzane. Dolcetto o scherzetto? Scherzetto che vale tre punti.
A Lumezzane hanno visto le streghe con due giorni di anticipo E le zucche? Boh, forse anche quelle.
Flavio Vergani


0 commenti: