Header

MANGANO: 6
Chiamato all'ordinaria amministrazione la evade con successo.

CHIARION: 5,5
Nel primo tempo soffre terribilmente il "colored"Acka, che fa apparire bravissimo, quando è solo normalissimo.

SCUDERI: 6
Sta tornando quello di inizio campionato, sicuro e concentrato.

MOLNAR: 7
Signore della difesa, non c'è trippa per gatti per chi gli gira intorno. Superbo, seppur quel goal sbagliato gridi ancora vendetta.

COLOMBO: 6,5
Una seconda giovinezza per questo tigrotto di primo pelo che ritrovata la condizione fisica sta dimostrando di che pasta è fatto.

GALLI: 5,5
Lo spunto su quel campo corto è stretto non era semplice, lui ci prova con alterna fortuna.

GAZO: 6
Ruvido come il campo, sembra a suo agio nel saloon di metà campo dove si distingue per presenza a coraggio

PEDONE: 6
Il motore è ingolfato per i troppi giri delle settimane scorse. L'impegno è massimo, ma servirebbe una revisione. Dura un tempo.

PETTARIN: 6
Dopo il giallo discutibile di Zaro della scorsa settimana, tocca a lui l'ammonizione beffa che lo terrà fuori domenica prossima. Un'ammonizione ricevuta dopo aver subito un fallo netto. Ma, qui non c'è il Var.

SANTANA: 6
Vedere uno come lui calcare questo pseudo campo faceva venire il magone. A noi, ma forse anche a lui tanto da giocare una partita anonima e senza la solita partecipazione. Tacchi, finte, dribbling su campi del genere sono fuori catalogo. Rimedia con un assist perfetto che  Le Noci non sguscia.
GUCCI: 6
Raccorda bene la squadra nel primo tempo, ma, anche qui, pare troppo elegante per questa latitudine. Sarebbe servita la sciabola, lui ha impugnato il fioretto.

MISTER JAVORCIC: 6
Si ritrova senza Zaro e Cottarelli e deve fare di necessità virtù. nel secondo tempo mette in campo una squadra più incisiva con Bortoluz più adatto alla partita rispetto a Gucci.



0 commenti: