Header

MANGANO: 7
La paratona di inizio partita è da campione e rimane tra le cose belle da ricordare di questa partita.

SCUDERI: 7
Partita sopra le righe per il "one man show"della festa degli auguri del Pro Patria Club. Si procura anche un rigore assegnato dall'arbitro, ma cancellato dal simil Var. Scatenato.

ZARO: 6,5
The tower domina la scacchiera biancoblù e per gli avversari non c'è trippa per gatti. Solo carne di qualità in casa Zaro e dove sennò?

MOLNAR: 6,5
The wall è di cemento armato e non trema mai. E' più veloce, più resistente e persino più bello del suo diretto avversario.

GALLI: 6
L'impegno è massimo ma lo spunto in fase di appoggio è appannato. Lo vorremmo meno "gallo" e più lanzichenecco.

COTTARELLI: 5,5
Minimo sindacale in fase difensiva, sciopero in quella offensiva.

COLOMBO: 6,5
Per lui tre occasioni da rete importanti, di cui una davvero ghiotta, vengono sprecate, ma la prestazione è di alto livello.

PETTARIN: 6-
Primo tempo ricco di imprecisioni, migliora nel secondo tempo anche se appare lento a volte troppo macchinoso.

GAZO: 6,5
Un leone inferocito che insegue le prede, le azzanna, le soffoca, le opprime. Gagliardo.

SANTANA: 6
Ci vorrebbe il goal, ma Marito non vede la porta per tutta la partita e all'orchestra rimane l'acuto in pancia

LE NOCI: 5,5 
Le aspettative sono molte, lui le soddisfa lontano dalla porta, ma il goal non arriva e se la punta non segna la pagella ne risente.

MISTER JAVORCIC: 6
Del senno di poi ne sono piene le fosse, ma...chissà se cambiando un po' prima...

RACCATTAPALLE LATO TRIBUNA: 10
Una ragazzina lasciata sola a coprire tutta la fascia di competenza svolge le due fasi senza sbavature. Un po' in difficoltà ad inizio partita, si riscatta nel finale quando tiene sottobraccio non uno, ma due palloni, per essere pronta quando chiamata in causa

PUBBLICO DI BUSTO: 10
Tre pullman e molte auto invadono la non comoda location delle acque e delle terme. Alla fine il lungo applauso dei calciatori li ripagano per i chilometri percorsi, i soldi spesi e il freddo preso

TOILETTE STADIO: 2
Indecenti fin dal primo minuto di gioco e numericamente insufficienti. Non è ammissibile che in uno stadio siano disponibili solo due servizi, dislocati in due spogliatoi senza chiara segmentazione tra uomo e donna e senza possibilità di chiusura con chiave.
Nell'intervallo del match il livello di igiene era da indagine dell'Asl.

Flavio Vergani



0 commenti: