Header

MANGANO: 6
Sufficienza politica per il portierone bustocco chiamato alla normale amministrazione. Con questa difesa l'impressione è che farebbe bella figura anche il Gianni Rigon.

COTTARELLI: 5,5
Non esaltante sulla fascia con troppi palloni sprecati in fase offensiva, meglio quando si sposta in mezzo al campo.

MARCONE: 5,5
Non gioca da tempo e si vede. Secondo tempo con crampi gestiti, primo tempo con qualche indecisione di troppo.

ZARO: 6,5
Standing ovation quando parte palla al piede e fa un coast to coast con annesso doppio passo. Il resto è normale amministrazione.

MOLNAR: 6
Partita onesta del biondo croato che appare del tutto a suo agio nel frenare un attacco apparso sterile di idee.

GALLI: 7
Trova il suo primo goal dopo l'errore clamoroso di domenica scorsa. L'esperienza insegna.

GAZO: 6,5
In versione "Rumba"di Samsung mappa il campo e spazza via polvere e acari.

PETTARIN: 6
L'aria è da filosofo, il cervello da scienziato, il piede da calciatore. Impressiona, ragiona, spazza!

DISABATO: 7
Il ragioniere del centrocampo fa anche il geometra. Una ne pensa e cento ne fa. E' tornata l'intelligenza in formato win-zip.

GUCCI: 6
Lavora di sponda diventando il punto di riferimento per accorciare la squadra in fase offensiva. Non brillantissimo ma va bene così

LE NOCI: 8
Il goal non vale il prezzo del biglietto, molto di più! Il resto è accademia del calcio.

MISTER JAVORCIC: 7
Gioca la partita che voleva disinnescando il gioco della Bustese. Non patisce le assenze mettendo in campo i giocatori giusti al posto giusto.





0 commenti: