Header

MANGANO: 5
Colpevole sul goal ospite con un'uscita disperata della quale non se ne sentiva la mancanza. In quelle situazioni il portiere ha tutto da perdere, infatti... Inesperto

COTTARELLI: 6
Stavolta fa assist e siccome nel passato prendeva mezzo voto in meno per questo fondamentale, oggi ne prende mezzo in più.

GALLI: 6
Ci mette l'anima e spinge con tutto quello che ha. Ma, se una squadra come la Pro cerca sempre e solo lui per trovare una soluzione qualcosa non funziona.

ZARO: 6,5
Il cliente che gira dalle sue parti è di quelli tosti, lui lo legge bene quasi sempre, tranne una volta.

MOLNAR: 6,5
Leggasi sopra, il duo centrale ha retto fin troppo bene le folate che arrivavano da una finestra spalancata chiamata centrocampo bustocco.

SCUDERI: 6
Solita partita onesta e concentrata del nostro under che non soffre più di tanto un pomeriggio davvero difficile.

DISABATO: 5
Gli costruiscono una gabbia intorno e lui non trova la chiave del gioco. Quando difende soffre la fisicità avversaria.

PETTARIN: 5
Lanci fuori misura tanti, recuperi pochi, fiato ancora meno. Dovrebbe illuminare il gioco, ma produce solo ombre.

PEDONE: 4,5
Lasciamo perdere, è meglio. Capitano giornate del genere, peccato sia capitata proprio oggi.

GUCCI: 5,5
Non trova spazi e si ingolfa nella difesa ospite. L'impegno c'è, ma non è certo il bomber che c'era dall'altra parte.

LE NOCI: 7,5
Un punto in più per un goal davvero bello e che poteva essere decisivo. Poi, gioca, produce, imposta e conclude, ma da solo non basta. Santana determinante nel girone di andata, lui in quello di ritorno. Basterà?

MISTER JAVORCIC: 5
Aveva detto che tra tutte le partite giocate gli sarebbe piaciuto rigiocare quella di Crema con la Pergolettese. Ci si aspettava che avesse in testa la sorpresa. Invece, non trasmette alla squadra il giusto mordente, nessun coltello tra i denti e a livello tattico esce perdente dal duello con De Paola.

0 commenti: