Header

Davvero singolare la scelta del team manager Gonnella che manda in sala stampa Riccardo Colombo che neppure ha messo piede in campo. Una rappresentanza sindacale giustificata dallo stesso centrocampista non senza qualche difficoltà: "Forse sono più lucido di altri ed eviterò dichiarazioni simili a quelli di qualcuno più forte di noi (Buffon, n.d.r.).

Il suo commento: " Campo non adatto alle nostre caratteristiche, poca lucidità e gioco con lanci che non è nelle nostre corde. Oggi, rispetto alla gara di domenica scorsa, ho visto una gara diversa. La Pergolettese ci  ha messi in difficoltà, il Trento voleva il pareggio. Non so perchè non vinciamo i match importanti, la voglia ce l'abbiamo, ci manca l'ultimo spunto per segnare. Creiamo molto, ma non sempre sblocchiamo il risultato. Non viviamo nessuna tensione in settimana, chi ci vede allenare lo sa. Come sa che fisicamente siamo a posto, siamo da categoria superiore. Diciamo che abbiamo alle spalle poche partite dominate, avendole vissute fino al novantesimo sull'equilibrio, perdiamo  molte energie mentali che poi ci mancano nelle gare successive. Oggi ho visto troppi errori tecnici che non ci competono. Ci credo ancora, il Lecco è squadra combattiva  e di qualità che darà battaglia al Rezzato".

Da chiedersi se la Pro Patria darà battaglia al Levico, diversamente sarebbe la beffa della beffa.
Flavio  Vergani

0 commenti: