Header

Zaro conn Giordano Macchi di "Immobiliare Macchi"
Giovanni Zaro si gode la vittoria e i premi portati a casa. Sentiamo il suo commento:
Settimana perfetta per me: sabato il mio compleanno, oggi due premi e la vittoria, più di così è difficile chiedere.
Era decisivo vincere la prima in casa e così abbiamo fatto. Come avete visto il gruppo è sempre stata la nostra forza e oggi si è avuta una dimostrazione.
A questo punto vogliamo prenderci la scudetto da cucire sulla maglia. Da quando sono a Busto è la mia prima soddisfazione e questo mi rende felice. Le prime partite in maglia biancoblù mi hanno regalato molto a livello individuale ma non di gruppo visto che non abbiamo vinto e spesso associavano il mio nome al calcio scommesse e retrocessioni. Adesso i tifosi si ricorderanno di me per una vittoria e questo è stato il mio obiettivo fin da quando ho detto a Turotti che sarei rimasto volentieri.
Sono cresciuto molto grazie al mister che mi ha corretto soprattutto sulla concentrazione che prima a volte perdevo.
Doppia promozione a casa mia visto che mio fratello Emanuele ha vinto il campionato di Eccellenza con la Castanese che ha vinto contro la Rhodense proprio il giorno in cui io vincevo con la Pro Patria il mio campionato. Grande festa quindi in famiglia.
Adesso non vedo l'ora di giocare in serie C un campionato tecnicamente non così distante dal nostro girone di serie D ma fisicamente più "tosto".
Flavio Vergani

0 commenti: