Header


Le elucubrazioni mentali di Indiani, sulle tattiche da adottare in partita non hanno portato nessuna crisi in casa Pro Patria. Il 4-1-4-1 diventa in 4-3-1-2, per poi finire in un 3-4-3 arrembante, che però non crea troppe differenze in campo. Insomma mentre la Pistoiese, in campo continuava a cambiare modulo o mentalità, la Pro tirava dritta sulla sua strada. Fasce sempre ben rifornite, gioco corale e mai una palla spazzata via a casaccio. I tigrotti sono parsi subito più squadra, mentre la Pistoiese, un attimo più scollegata. Il mese passato insieme è stato benefico per conoscersi e iniziare la cosiddetta amalgama di gioco. Indiani alla fine voleva il pareggio?, probabilmente ha visto una partita diversa, il risultato per i tigrotti poteva anche essere più rotondo visto le occasioni create. L’arbitro? Il peggiore in campo, cartellini estratti in maniera sommaria e falli pesanti non visti che avrebbero potuto delineare un match diverso. I tre minuti di recupero sono stati contrassegnati dalle sue paure di sbagliare, tanto che poi….sbaglia davvero tutto! Voto 4, anche no!.. ma di sicuro non sufficiente per la categoria.
Alla fine trovo Patrizia testa che ci concede una intervista che metterò integralmente più avanti.
Riassumendola però si può dire che la presidentessa era contenta non solo del risultato, ma di tutto il lavoro del suo entourage, sottolineando sempre che chi vuole lavorare con lei e con il team, dovrà per forza attenersi alle sue scelte dirigenziali. Un discorso che ci sta tutto, visto che Turotti & Co. hanno lavorato duro per portare a Busto ottimi elementi. Chi viene qui in città per “aiutare” la Pro e ben accetta, chi vuole “destabilizzare o cambiare” i ruoli primari, non sarà di certo accolto a braccia aperte.
Insomma ben accetti tutti ma le condizioni sono chiare….e a noi sembrano pienamente giuste!
La stagione iniziata e rispetto all’ultima volta direi tutta una Pro diversa.
Sia sul piano del gioco sia sulla linea dirigenziale.
Polemiche sul biglietto?
Signori... siamo in C, avete avuto il tempo per abbonarsi, avete avuto il tempo di 2 giorni per acquistare il tagliando, arrivare 30 minuti prima era rischioso…ed è stato così…
Siamo professionisti, facciamo i professionisti, non lamentiamoci dei tempi che purtroppo la burocrazia richiede….non la Pro!
Una cassa, due casse…discorsi che lasciano il tempo che trovano, quando si va in altri stadi si arriva per tempo, addirittura un' ora prima ….se non si vuole fare la coda e si tiene ad una squadra ci si abbona.
Costoso? Fatevi due conti 11/12 partite e qualunque abbonamento è ripagato……e si arriva 10 minuti prima con calma.
400 abbonati?...
Per la stagione sono ancora pochi….ma il risveglio c’è stato!
Tigrotti vi aspettiamo numerosi allo Speroni …quando?
Se va bene tra 3 settimane…perché con il Siena la vediamo dura che si giochi…
Ancora una volta vorrei ricordare il bravo Gigi….si parlava di abbonamento?..15 giorni fa il mio è stato fatto da Stefania e proprio il caro Gigi….per me questo tesserino vale doppio…un ricordo che terrò anche alla fine della stagione!...ciao Gigi la Pro di ieri ti sarebbe piaciuta!.
 
 
Simone Merlotti

0 commenti: