Header

TORNAGHI: 6
Tanto freddo e poche preoccupazioni fino al contatto con Santini sfangato con abilità e fortuna.

MORA: 6
La corsa c'è, la voglia anche, il risultato rivedibile.

GALLI: 6
Bene nel primo tempo quanto a volontà e perspicacia, cale nel secondo

BATTISTINI: 6
Quel poco che c'era da sbrogliare lo ha sbrogliato

ZARO: 6,5
Gestisce la fase difensiva da veterano e si propone in avanti quando possibile.
BOFFELLI: 6
Si conferma giovane di valore in una gara fin troppo facile per uno come lui.

FIETTA: 6,5
Punto di riferimento del centrocampo bustocco è bello da vedere unendo quantità a qualità.

GAZO: 6
Fa legna e ne taglia tanta, infaticabile.

GHIOLDI: 6
Elegante nella corsa e nel portamento sembra più a suo agio quando trova la corsia laterale per l'uno contro uno che è la sua specialità.

GUCCI: 6
Stretto nella morsa della difesa grigia non incide in fase aerea e senza quella non è più lui.

SANTANA: 6
Vorrebbe ma non può, o meglio non riesce. Le idee sono chiare, l'esecuzione nebulosa.

MISTER JAVORCIC: 5
Un voto un meno per la bestemmia risuonata fino in tribuna. Capita a tutti di perdere il controllo in trance agonistica, ma siccome sappiamo quanto la società ci tenga al rispetto del codice etico la rampognata deve valere per tutti.



0 commenti: