Header

TORNAGHI:7
Non sbaglia nulla anche perché c'era poco da sbagliare vista la prestazione dei suoi difensori-

MORA: 7
Il signore della fascia stantuffa per gran parte del primo tempo assaltando con la baionetta tra i denti la cava dei marmiferi.

GALLI: 7
Corre veloce come il vento sul binario parallelo a quello degli avversari che lo vedono ma non lo incrociano mai.

ZARO: 7,5
Una cassaforte inespugnabile la cui chiave è cercata per 95 minuti dagli avversari che non la aprono nemmeno con la fiamma ossidrica.

BATTISTINI: 8
Un muro di cemento armato che "Big Mac"Maccarone cerca prima di scalare e poi di spostare con l'esperienza senza scalfire nemmeno un mattone.

BOFFELLI: 7
Giovane solo sulla carta di identità, sul campo appare un difensore navigato e senza paure anche quando gli avversari lo mettono sotto pressione. Lui non si scompone e porta a casa la solita votazione eccellente.

FIETTA: 7
Il terreno di gioco non aiuta i più tecnici? Così dicono, lui dimostra che i più tecnici giocano bene anche quando il terreno non gli aiuta.

GAZO: 7,5
Un blindato allo Speroni, i suoi cingoli spalano il centrocampo bustocco da ogni maglia gialla che capita sul suo cammino.

GHIOLDI: 7,5
Under a chi? Super prestazione del giovane tigrotto che alla tecnica abbina la cattiveria agonistica. Il terreno pesante non aiuta i più tecnici? Si, ma questo ha le "palle".

MASTROIANNI: 7
Gioca di sponda arretrando la sua posizione e le sue spizzate mettono paura agli ospiti. Generoso fino all'anima si sacrifica in un lavoro alla fine determinante.

LE NOCI: 9
Due punti in più per i goals. Rapina la cava marmifera con uno scippo da vecchia volpe del calcio.
Tutti guardavano Maccarone e intanto il Beppe sfilava un pezzo di marmo che valeva come una pepita d'oro.

MISTER JAVORCIC: 9
Prepara la partita perfetta scegliendo gli uomini giusti al posto giusto. Muove i suoi pezzi come scacchista esperto senza mai dare l'idea di soffrire le mosse di un Baldini dal curriculum importante ma che oggi torna a casa sconfitto dal confronto con il croato.


0 commenti: