Header


Il Presidente della Lega di serie C Francesco Ghirelli ha annunciato con toni preoccupati il fatto che “se domani fosse il 24 Giugno, ultimo giorno utile per iscriversi al campionato, metà delle società sarebbe non in regola per problemi strutturali”.

Detto che quest’anno qualche problemino le squadre iscritte li hanno avuti e non certamente per le strutture ( Cuneo, Pro Piacenza, Matera, ecc)vediamo quali sono le soluzioni proposte:

  1. Potenziamento degli impianti di illuminazione degli stadi
  2. Obbligo di avere le due tribune disposte sui lati lunghi del campo con seggiolini numerati.  
Nel nostro caso, mancherebbero nei distinti coperti e nelle tribune laterali. Chissà se questo extra comfort porterà qualche decina di spettatori in più. Ne dubitiamo.

Forse, sarebbe meglio investire per mettere quel che manca veramente e non su quello che già c’è.

Per esempio, la zona disabili che grazie ad una nostra segnalazione precedente venne leggermente migliorata con un gazebo che sostituì una imbarazzante sistemazione con teli di plastica che vennero spazzati via dal primo vento. Ma, si può far meglio, manca un elevatore che possa portare le carrozzelle in tribuna e che eviti di vedere la partita con di fronte la rete di recinzione e a livello campo. Questo manca, non i seggiolini o qualche lampadina in più.

Flavio Vergani 

0 commenti: