Header

 Con la data del 12 agosto prenderà il via ufficialmente la stagione della Pro 2020/2021.

Il raduno fissato per mercoledì di questa settimana vedrà in campo quello che per molti è il 70/80 % della futura Pro Patria.

Mancano ancora tasselli importantissimi, tra i quali un secondo portiere, due centrocampisti, (di cui uno di estrema qualità) e una punta di spessore.

L’arrivo di Gatti ha esaltato la folla, un colpo molto importante non solo in chiave “presente”, ma anche per il futuro della squadra.

Sul fronte mercato si fanno insistenti le voci sull’arrivo di Nicholas Martini, centrale del, Sassuolo primavera e della punta 26enne

dell’Arzignano, Davide Cais. Quest’ultimo ha già notevole esperienza avendo indossato le maglie della Juve23, Albissola e Carrarese.

Crediamo che con il raduno del 12 si possa “udire” qualcosa in chiave abbonamenti. Credo sia al vaglio qualche idea per portare allo stadio parecchi tifosi.

Sappiamo delle incognite del dopo covid, ma crediamo che lo staff della Pro stia lavorando per riportarci tutti sui gradoni dello Speroni in estrema sicurezza.

Mercato nostro e delle altre società:

Doppio salto in avanti per Andrea Pirlo, che da dirigente, passa alla under 23 e infine alla prima squadra, al posto di Sarri.

Sognavamo già di vedere il famoso centrocampista della Juve sulla panchina dello Speroni da avversario, ma ci accontenteremo

per modo di dire, di nomi meno illustri che in queste ore si stanno vagliando. (Grosso, Grassadonia, Barzagli ecc)

Sul fronte iscrizioni, fa scalpore la mancata partecipazione alla serie C del Siena.

Si apre così una possibile scelta di giocatori di alto valore che potrebbero presto trovare posto anche nel nostro girone.

Mercato caldo che vede oltre al Siena anche il Piacenza non rinnovare il contratto a molti giocatori; tra cui Cacia, Milesi e Cattaneo.

“Rumors “dicono che Turotti sia interessato a qualcuno di questi validi elementi.

Sponsor:

Intanto a Busto la CG Gestione Logistica rinnova il sodalizio con i “tigrotti”

Non fa più scalpore l’ennesimo appello che si leva dal presidente di questa società ad “Aiutare Busto e La Pro”

Speriamo che questa volta l’imprenditoria locale si desti da un torpore troppo lungo per essere vero.

Ci piacerebbe colorare i cartelloni elettronici con tanti nuovi sponsor, che porterebbero contributi importanti nelle tasche

di una squadra che ha sempre bisogno per alleviare i costi gestionali di una serie C sempre più dispendiosa.

Anche qui un grazie va ancora una volta alla nostra presidentessa e al suo staff, che ci ha donato ancora una volta

una estate tranquilla sul piano dell’iscrizione. La Pro da molte stagioni si sta dimostrando rispettabile e pulita, un modo

di fare calcio che dovrebbero imparare anche tanti altri team che appaiono e scompaiono in meno di pochi anni.

TV:

Un applauso lo farei anche alla redazione di rete 55 e “Bianco-Blu”, perché quest’anno

A davvero sbalordito tutti per essere sempre “sul pezzo” e portare ospiti illustri davanti a molti spettatori.

Speriamo che l’anno prossimo si possa riservare qualche minuto in più a questo programma.

Web e notizie:

Il calciomercato e le notizie sui tigrotti, non va in vacanza così come la redazione del PPC.

Siamo sempre pronti a parlare dei bianco blu in ogni momento.

Grazie 1000, ci seguite sempre in tanti.

Vi ricordiamo sempre che ciò che ci viene segnalato da alcuni addetti del settore non è sempre veritiero, ma a noi

piace dare voce a tutti e provare ad arrivare prima di altri.

È già successo in passato e ci riproviamo anche quest’anno.

 

 

Simone Merlotti.

 

 

0 commenti: