Header

 Cade la Pro Patria nell'amichevole con il Renate, svoltasi nel pomeriggio.

Decide una vecchia conoscenza per i tigrotti, ossia, il solito Galuppini che sfrutta alla perfezione un assit di Kabashi.

Risultato a parte, viene segnalata una buono Pro Patria che ha ben tenuto il campo.

 

AC RENATE 1947 – AURORA PRO PATRIA 1919    1 – 0   (1 – 0)

Marcatori: 33′ p.t. Galuppini (REN).

 

AC RENATE 1947 (3-4-3): Bagheria (1′ s.t. Gemello); Anghileri (37′ s.t. Fischetti), Merletti, Magli (25′ s.t. Zalli),  Guglielmotti (25′ s.t. Kabashi (35′ s.t. Confalonieri), Kabashi (1′ s.t. Rada), Ranieri (25′ s.t. Langella), Esposito (25′ s.t. Petito); Galuppini, De Sena (1′ s.t. Sorrentino), Grbac (25′ s.t. Giovinco).

 

A disposizione: Rosa, Bianchi. All. Diana.

 

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): Greco (1′ s.t. Mangano); Gatti (1′ s.t. Molinari), Fietta, Boffelli (1′ s.t. Saporetti); Spizzichino, Ferri (1′ s.t. Colombo), Bertoni (20′ s.t. Cottarelli), Ghioldi (25′ s.t. Ferri), Galli; Banfi (16′ s.t. Le Noci), Parker (16′ s.t. Dellavedova).

A disposizione: Di Lernia, Piran, Pisan, Ballarini. All. Javorcic.

 

ARBITRO: Sicurello di Seregno.

 

Angoli: 9 – 4. 

Note: Giornata calda e soleggiata. Terreno di gioco (sintetico) in ottime condizioni. 

 

Indisponibili: Brignoli, Compagnoni, Lombardoni.

0 commenti: