Header

 Il pareggio per due a due ottenuto dall'Alessandria ( ai tempi supplementari), spalanca le porte della finale ai grigi mister Longo.

Esulta l'ex tigrotto Francesco Giorno, autore di un goal nel match di andata, esulta l'ex tigrotto Mirco Bruccini, che ha raggiunto i grigi nel mercato di riparazione invernale,  esulta l'ex tigrotto Christian Mora ed esulta Fabio Artico, direttore generale alessandrino.

Insomma, una nutrita rappresentanza ex biancoblù che si giocherà la finale con il Padova. Un motivo in più per tifare Alessandria, dopo lo scippo del 2009 da parte dei patavini in quello strano playoff.

Standing ovation anche per l'AlbinoLeffe dell'ex tigrotto Marco Zaffaroni, che dalla panchina ha compiuto un vero e proprio miracolo,, arrivando settimo in campionato ed eliminando Modena  e Catanzaro nei primi turni di playoff , per poi andare vicino alla clamorosa impresa con l'Alessandria.

Un tecnico concreto, preparato al quale manca una qualità importante: il marketing relazionale e la capacità di "vendersi", requisiti sempre più determinanti nel calcio attuale.

Applausi anche per l'ex tigrotto Gianmarco Gabbianelli, ieri in goal, che ha contributo in maniera determinante al successo dei bergamaschi in questo playoff.

Complimenti a tutti gli ex tigrotti!

Flavio Vergani

0 commenti: