Header



L'arrivo di Leonardo Stanzani non è passato inosservato alla tifoseria. La foto pubblicata sul sito ufficiale della società mostra il ragazzo con una maglia molto diversa da quella storica dei biancoblù.

Le tradizionali bande orizzontali spariscono nella parte superiore che viene semplificata per evidenziare in modo contrastato il logo e gli sponsors, la parte centrale ospita generosamente il main sponsor,  sfumando la banda bianca.

Una maglia che perde completamente l'identità del passato, senza apportare nessun valore aggiunto percepibile.

In sintesi, questa versione perderebbe sempre il match di gradimento con la precedente premiata dai tifosi italiani come una delle migliori d' Italia nel sondaggio del Guerin Sportivo.

Sui social non si sono fatte attendere le preoccupazioni dei tifosi a riguardo di questa inattesa novità, qualcuno ha voluto avvertire lo sponsor tecnico Givova a riguardo del fatto che "le strisce non si tolgono", altri hanno messo le mani avanti dicendo che "la maglia non si tocca", altri ancora sono stati più diretti facendo presente che questa versione non è nemmeno proponibile, invitando caldamente Givova a fare un passo indietro.

Ora, non sappiamo se trattasi di un "mockup" o di una versione ufficiale, per cui, calma e sangue freddo.

Certo è che se fosse davvero definitiva ci si dovrebbe chiedere quale sia il valore aggiunto di questa scelta e per quale motivo si sia scelto una restyling di qualcosa che davvero non ne sentiva l'esigenza.

Flavio Vergani 

0 commenti: