Header

 CAPRILE: 6,5

Attento, concentrato, senza una sbavatura. Para il rigore di Manconi, ma non basta

MOLINARI: 5,5

Ingenuo il fallo da rigore che fa seguito ad una serie di indecisioni anche gravi

BOFFELLI: 6

Bene, ma non benissimo, ossia, non il solito guerriero sicuro di sè. Se la cava spesso con il mestiere, ma non sempre.

SAPORETTI: 6

Prestazione più che sufficiente del centrale adattato, a parte qualche svista che poteva costare cara.

NICCO: 6,5

Primo tempo magistrale, seppur con una alone di ingiustificato nervosismo non celato, nel secondo tempo accusa la fatica e perde lucidità

GALLI: 5

Ritrova la sua posizione di esterno, ma non ritrova sè stesso. Il ragazzo è da tempo in una crisi tatttica e forse di identità che lo allontana dagli standard mostrati nel suo primo anno in biancoblù

PIEROZZI: 6-

Meno intraprendente del solito in fase offensiva giustificato dal fatto che dalla sua parte giocava un indemoniato Tomaselli che lo costringeva agli straordinari difensivi. Si perde completamente nel secondo tempo.

BRIGNOLI: 5,5

Troppo lento e compassato per competere con gli avversari veloci e spumeggianti. Troppo innamorato della palla e questo non facilita la manovra.

FIETTA : 6-

Dopo un primo tempo sufficiente, cala vistosamente alla distanza e si perde in cento falli e mille proteste. L'assenza di Bertoni limita il turn over e alla sua età....

CASTELLI: 7,5

Solito punto in più per il goal che ha valorizzato un primo tempo davvero positivo. Un segnale importante da questo ragazzo che nello scorso campionato aveva lasciato perplessi.

STANZANI: 6-

Primo tempo discreto per alcune trame di gioco prodotte, secondo tempo da disperso nella nebbia. Meno incisivo che in Coppa Italia.

MISTER PRINA ( IN PANCHINA SALA): 6

Se le gambe non girano, c'è poco da fare. Fino a che c'è stata partita la Pro Patria è piaciuta e ha divertito, trovando anche il goal, per cui, sufficienza meritata

Flavio Vergani




0 commenti: