Header

Buone notizie giungono da Salò dove la Pro Patria centra la prima vittoria della nuova stagione battendo la Feralpi per uno a zero, nel primo turno di Coppa Italia.

E' la prima vittoria tigrotta della storia in terre bresciana.

Rete di Stanzani, un ragazzo che vede la porta come pochi a suggello di una prestazione collettiva eccellente che ha visto i tigrotti spesso vicino al raddoppio.

I locali non sono stati a guardare, ma "saracinesca "Caprile ha chiuso la porta in faccia agli avanti bresciani e favorito il "sacco" di Salò.

Caprile che, se il buongiorno si vede dal mattino, farà ben presto dimenticare Greco, accasatosi al Potenza e che sembrava perdita incolmabile per la difesa biancoblu.

Turotti vede e Turotti provvede, niente paura, c'è chi va e chi viene ma la differenza non si vede.

Era Coppa Italia, ma vincere è meglio di perdere direbbe Boskov e vincere aiuta a vincere diciamo noi.

Buona la prima, in attesa delle altre che si preannunciano ricche di soddisfazioni, perchè questa Pro Patria, a occhio, non ha nulla di meno e qualcosa in più di quella dello scorso torneo.
Insomma, meglio adesso di "Prina".

Flavio Vergani


FERALPISALÒ – AURORA PRO PATRIA 1919        0 – 1    (0 – 1)

Marcatori: 9′ p.t. Stanzani (PPA).

 

FERALPISALÒ (4-3-1-2): 22 Gelmi; 2 Bergonzi, 29 Damonte, 6 Bacchetti, 3 Brogni (17′ s.t. 19 Corrado); 27 Hergheligiu (33′ s.t. 30 Tirelli), 21 Carraro, 28 Balestrero; 7 Di Molfetta (17′ s.t. 8 Guidetti); 9 Miracoli (33′ s.t. 23 Tulli), 11 Spagnoli.

A disposizione: 1 Liverani, 12 Venturelli, 15 Suagher, 18 Cristini, 25 Zanini, 31 Salines, 32 Gualandris. All. Vecchi

 

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): 1 Caprile; 5 Molinari, 4 Saporetti, 13 Boffelli; 11 Pierozzi, 8 Brignoli (33′ s.t. 21 Colombo), 16 Fietta, 10 Nicco, 3 Galli (44′ s.t. 2 Vaghi); 7 Stanzani (33′ s.t. 9 Parker), 30 Castelli (22′ s.t. 27 Piu).

A disposizione: 12 Mangano, 20 Ballarini, 23 Ghioldi, 24 Giardino, 26 Zeroli.  All. Prina.

 

ARBITRO: Luigi Catanoso di Reggio Calabria (Nicola Zandonà della Sezione di Portogruaro e Paolo Tomasi della Sezione di Schio. Quarto Ufficiale Dario Duzel della Sezione di Castelfranco Veneto).

 

Angoli: 10 – 2.

Recupero: 1′ p.t. – 5′ s.t.

Ammoniti: Brignoli, Pierozzi (PPA); Balestrero (FER).

Note: Giornata calda e soleggiata. Terreno di gioco in ottime condizioni. 300 spettatori.

0 commenti: