Header

 La Pro Patria cala il poker nell'amichevole di Castellanza, svoltasi in tarda serata odierna.

Si svegliano gli attaccanti che centrano la porta a raffica.

Castelli segna a Castellanza, Stanzani ne fa due, Piu bagna l'esordio e Ghioldi risponde presente, dopo la lunga assenza.

Va a gonfie vele il precampionato dei biancoblu che piacciono per l'intenzione di dare profondità al gioco fin da subito con un timing più da rock and roll rispetto al passato.

L'arrivo del portiere Caprile fa calare il sipario sulla campagna acquisti bustocca che davvero condotta con sapienza e buonsenso, il solito.

Una squadra ricca di talento giovane e meno giovane in tutti i reparti che attende Bertoni, Parker e Lombardoni, senza tuttavia mostrare di soffrirne la mancanza. A occhio, sembra di poter dire che anche questa squadra andrà molto lontana.

Piu è un ex nazionale under 23, non si arriva lì per caso e non è certamente venuto a Busto per svernare.

Per dirla fino in fondo, se si ritrovasse e fosse in grado di fare la differenza, obbligatorio aspettarsi "di più".

Flavio Vergani 

U.S.D. CASTELLANZESE 1921 – AURORA PRO PATRIA 1919    1 – 5  (0 – 2)

Marcatori: 16′ p.t. Castelli (PPA), 44′ p.t. e 12′ s.t. Stanzani (PPA), 19′ s.t. Piu (PPA), 24′ s.t. Braidich (CAS), 26′ s.t. Ghioldi (PPA).

 

U.S.D. CASTELLANZESE 1921 (3-5-2): Cincilla (1′ s.t. Asnaghi); Micheli (1′ s.t. Compagnoni), Alushaj (15′ s.t. Cattaneo), Meregalli (1′ s.t. Mazzola); Manfrè (1′ s.t. Gazzetta), Ferrandino (1′ s.t. Mandelli), Perego (1′ s.t. Sestito), Baldan (1′ s.t. Piran), Nicastri (1′ s.t. Mei); Chessa (1′ s.t. Braidich), Colombo (1′ s.t. Tramutoli).

A disposizione: Pisan. All. Ardito.

 

AURORA PRO PATRIA 1919 (3-5-2): Mangano (1′ s.t. Barlocco); Molinari (28′ s.t. Zeroli), Boffelli, Saporetti (1′ s.t. Sportelli); Pierozzi (1′ s.t. Vaghi), Nicco (1′ s.t. Colombo), Fietta (1′ s.t. Ghioldi), Brignoli (76′ Ballarini), Pizzul (1′ s.t. Galli); Stanzani (15′ s.t. Giardino), Castelli (15′ s.t. Piu). All. Prina.

 

ARBITRO: Mattia Foresti di Bergamo.

 

Angoli: 5 – 1. 

Ammoniti: Saporetti (PPA); Sestito (CAS).

 

Note: Giornata mite e nuvolosa. Terreno di gioco in ottime condizioni. Gara disputata a “porte chiuse”.

0 commenti: