Header

 CAPRILE 7,5

Rimedia alla sua incertezza che ha provocato il rigore ospite con una prestazione superlativa. Sigilla la porta, trasmette sicurezza ai compagni, disattiva gli avversari con parate da campione.

COLOMBO: 6

Il compito è chiaro, rimanere bloccato presidiando la fascia di competenza chiudendola con tre mandate. Fatto!

PIEROZZI: 6

La voglia di scorazzare è tanta, ma non è tempo per lui. Meglio una partita attenta alla bilancia per pesare la due fasi con identica attenzione.

MOLINARI: 6

Finale in crescendo, dopo una gara concentrata e ben giocata.

BOFFELLI: 6

C'è quando ci deve essere, personalità da vendere, esempio da dare.

SAPORTETTI: 6

Ritrova la Juve dopo il suo errore nel playoff e lui ritrova il "sapore" del miglior Saporetti.

BERTONI: 7

Il gol vale una montagna di pepite, il suo ritorno a pieno regime un'assicurazione per il centrocampo bustocco.

NICCO: 6,5

Meno preciso di altre volte, ma corre, legna e fa legna, non si arrende mai e questo è quello che serve.

GALLI 5,5

Continua il momento di appannamento del giovane tigrotto che appare spaesato e a volte troppo impaurito. Ma, se il mister gli dà fiducia, un motivo ci sarà. Attendere, prego

CASTELLI: 7

Rigenerato, disputa una partita di qualità che sa abbinare alla quantità e alla capacità di soffrire. Una spina nel fianco nello scambio breve.

STANZANI: 6+

Molto bene nel primo tempo, si spegne alla distanza diluendo il suo voto finale.

MISTER PRINA: 7

Guida dalla panchina i ragazzi con grinta ed energia, preciso nel leggere la partita, perfetto nei cambi.In settimana ha lavorato perfettamente sull'aspetto motivazionale del match, trasformando i tigrotti soto il punto di vista delle motivazioni.



0 commenti: