Header

 CAPRILE: 6

Normale amministrazione in un pomeriggio dove si prevedevano gli straordinari

BOFFELLI: 6,5

Spirito tigrotto, tempra di acciaio inox, condizionato solo da un'ammonizione ridicola a inizio gara.

SAPORETTI: 6+

Concentrato fino all'ultimo minuto, presente quando la Pro andava all'assalto con chiusure perfette in campo aperto.

COLOMBO: 6

Un gentlemen, questo lo si sapeva, stavolta non ripagato da chi gentleman non è stato e gli ha rifilato un giallo da fantascienza, che non è un libro, ma una barzelletta.

PIZZUL: 7

Ardore, generosità, ma non solo. Anche tanta intelligenza tattica che lo aiuta quando gli mettono contro il fenomeno Chiricò che trova pane per i suoi denti.

GALLI: 5

Il mister insiste nello schierarlo e lui insiste nel non ripagarlo, chissà chi cederà prima.

BERTONI: 6+

Regia d'autore di un film dal finale quasi scontato, la trama del primo tempo era un'illusione, il finale scritto.

NICCO: 6-

Non era il solito, ma può capitare

PIEROZZI: 7,5

Gol, ma non solo, chiusure intelligenti, ripartenze insistenti.

PARKER: 6

Solito impegno generoso e al servizio della squadra svolto con sufficiente performance

STANZANI: 7

Coglie un incrocio dei pali clamoroso, propone trame di gioco davvero interessanti, spina nel fianco della miglior difesa del torneo.

MISTER PRINA: 7

Non sbaglia una mossa, aveva previsto tutto, tranne come marcare l'arbitro.




0 commenti: