Header

 


516 meno 111 uguale 405.

Questi gli spettatori presenti allo stadio nella partita di ieri.

Attenzione, i presenti, non i paganti. L'incasso, fortunatamente, non è stato comunicato.

Meglio così, meglio non sapere.

111 è il numero di patavini presenti: uno su cinque.

Qualche candidato alle prossime elezioni si è rivisto e con ha pure dichiarato :"Mia Pro Patria, quanto mi mancavi". Dispiacere genuino o opportunità di visibilità presa al volo? Ignoti i motivi per i quali sia mancato prima e diventi prioritaria adesso. Indizi che orientano la risposta alla domanda inziale.

Tempo brutto, mancanza di abbonamenti, difficoltà ad acquistare il biglietto, derby Lazio Roma in contemporanea, sotto costo all'Esselunga, rinnovo guardaroba autunnale da Primark, festa di compleanno del nonno, sono giustificazioni note che ormai hanno pure stancato e che quindi è meglio non sentire.

In sintesi: il lockdown continua, anche se lo stadio ha riaperto le porte. Un trend che è facile prevedere proseguirà con proporzionalità con i primi freddi invernali.

Gli spettatori pochi sono e pochi rimarranno, forse, quei pochi, andrebbero un po' più coccolati, magari dedicando un ristoro vero anche per loro. D'accordo la sala Vip con invito, ma se ci si assembra lì, perchè non permetterlo anche ai normal people di bere un caffè al caldo ? Pagando, ovviamente.

Flavio Vergani 

0 commenti: