Header

 


Se qualcuno, vista l'età mediana decisamente senior dei consiglieri, pensava che il Pro Patria Clubs non fosse un trend setter delle nuove correnti di pensiero, ebbene si sbagliava alla grande.

Il club di via Pozzi per idee, creatività e pensiero è spesso "out of the box", bagna il naso a tanti giovani e anche stavolta si è avuta la conferma.

C'era da decidere un gadget, anzi due, da regalare ai chi si tessererà per il club e l'obiettivo era di trovare qualcosa di significativo a riguardo di un tema sociale rilevante.

I creativi del club hanno organizzato un "brain storming" per sviscerare le diverse possibilità e, alla fine, ecco l'intuizione.

Viviamo in un mondo sempre più attento ai temi di sostenibilità ambientale e di attenzione alla risorse naturali, per cui, perchè non seguire il trend regalando una bella borraccia customizzata e uno zainetto utile per un fuori casa all'insegna del rispetto ambientale?

"Per me è un si", questo quanto detto dal Presidente Giovanni Pellegatta, che ha subito mosso il team operativo per la realizzazione del progetto, e che, a brevissimo, presenterà un prototipo.

In realtà, qualcosa già si muove nella sede del club e tramite un nostro contatto riservato siamo riusciti ad avere in anteprima un "mockup" che, se non definitivo, dà comunque l'idea di quello che potrebbe essere.

Che dire se non che la scelta "green" del club è quanto di meglio potesse fare, anche  per rimanere in sinergia con il calcio di serie C che , finora a parole, ha dichiarato di voler agire nel sociale e nell'educazione dei giovani.

Ecco, il club, dalle parole, ha iniziato a fare i fatti.

Flavio Vergani 

0 commenti: